11986568_1000687223285555_39491182434014364_n

5 cose da fare a Madeira NON da turisti

Ispirandomi liberamente ad uno dei miei blog preferiti – il Salotto di Lilly – (che tra l’altro sto divorando fino all’ultima virgola in previsione delle mie ventiquattrore a Lisbona in solitaria, il prossimo 2 novembre) e basandomi sulle scoperte fatte in questo anno e mezzo di vita sull’isoletta, ho messo insieme 5 esperienze da non perdere a Madeira, per scoprire l’isola in una veste che non sia quella del solito turista. Eccole a voi: Continua a leggere

profusione di cipolle_italiani a madeira

La Festa da Cebola di Caniço

Sta arrivando l’estate. E a farmelo capire non sono le giornate che si allungano (già il tramonto è alle nove e mezza), non le temperature che si alzano (i 27°C di ieri mi sono bastati) nè le persone che si svestono (giravo in infradito anche a gennaio).

No, sono le sagre di paese. Ciliegie, mele, carote, santi patroni, chi più ne ha più ne metta. Da qui alla fine dell’anno sarà una successione interminabile di celebrazioni di strada, principalmente a base di cibo. Stasera tocca alla cipolla, che viene onorata per la diciottesima volta nella freguesia di Caniço dal 15 al 17 maggio. Continua a leggere

profusione-di-cipolle_italiani-a-madeira-820x312

La Festa da Cebola di Caniço

Sta arrivando l’estate. E a farmelo capire non sono le giornate che si allungano (già il tramonto è alle nove e mezza), non le temperature che si alzano (i 27°C di ieri mi sono bastati) nè le persone che si svestono (giravo in infradito anche a gennaio).

No, sono le sagre di paese. Ciliegie, mele, carote, santi patroni, chi più ne ha più ne metta. Da qui alla fine dell’anno sarà una successione interminabile di celebrazioni di strada, principalmente a base di cibo. Stasera tocca alla cipolla, che viene onorata per la diciottesima volta nella freguesia di Caniço dal 15 al 17 maggio. Continua a leggere